domenica 16 luglio 2017

Acrylic Dipping System by La Femme® Professionnel

Il bello di smalti semipermanenti, gel o acrilici è che permetto di  avere mani perfette in ogni occasione, anche improvvisa, senza doverci pensare troppo. Il tradizionale nail laquer si sbecca nel giro di poche ore e, per quanto ami cambiare look alle mani, non posso darmi lo smalto un giorno sì e l'altro pure.
Le mani, poi, sono un vero e proprio biglietto da visita ed io tengo molto alla loro cura. Mi occupo personalmente della loro bellezza e sono solita ogni 2/3 settimane realizzare manicure semplici, solitamente tinta unita.
Recentemente, però, ho provato il metodo acrilico per la ricostruzione delle unghie, una novità per me, abituata a gel e smalti semipermanenti. Nel processo di applicazione dell’acrilico vengono utilizzati un monomero liquido e un polimero in polvere per creare uno strato protettivo duro sulle unghie naturali. Gli acrilici induriscono solo quando sono esposti all’aria, non serve alcuna lampada UV o LED. Quando l’acrilico si indurisce, fornisce una base perfetta per applicare il colore delle unghie.
Ammetto di essermi affacciata a questo metodo con non poco timore. Sono una gran pasticciona e temevo di far indurire le setole del pennello o addirittura la polvere acrilica nel vasetto  disperdendo il monomero liquido sulla postazione. Invece, è stato tutto più semplice di quanto immaginassi.
Prima di tutto ho scelto prodotti di qualità, affidandomi ad un marchio che ho avuto modo di conoscere e apprezzare da diversi anni: La Femme® Professionnel di Aleas Cosmetics (potete leggere la mia recensione sui Peel Off Gel del brand cliccando >> qui <<).


Il Kit Sistema Acrilico ad Immersione Easy Design™ è l'innovativo e inodore sistema di ricostruzione ad immersione che in soli 3 step permette di ottenere unghie rinforzate dall'aspetto naturale in appena 25 minuti. 
Il kit si compone di tre prodotti protagonisti dell'Acrylic Dipping System e una serie di accessori per l'applicazione e la lavorazione dell'acrilico.
Questo metodo di ricostruzione unghie alternativo al Gel UV è molto più veloce di quest'ultimo in quanto non serve polimerizzare ogni strato di prodotto sotto la lampada, ma basta aspettare che il prodotto si asciughi all'aria. In questo modo è possibile passare all'unghia del dito successivo senza attendere neanche un attimo. 
Un altro fattore assolutamente pro rispetto al classico Gel UV è la resistenza di una manicure realizzata con prodotti acrilici; estremamente dura e robusta, è destinata a durare più a lungo.

L'Acrylic Dipping System può essere utilizzato per la ricostruzioni di unghie o semplicemente applicato sull'unghia naturale per renderla più resistente ed a prova d'urto. Questo tipo di ricostruzione è perfetto per chi ha unghie molto corte o compromesse a causa dell’onicofagia. Consiglio sempre di realizzare una leggera bombatura centrale dell'unghia.

Il procedimento per realizzare l
'Acrylic Dipping System è semplice e veloce!
Dopo aver opacizzato tutte le unghie, ho lavorato su una mano per volta eh ho ripetuto tre volte il passaggio Resin Glue/Acrilic Pollen Clear. Ho avuto sempre cura di spolverare via per bene l'eccesso di polvere acrilica dalle dita prima di passare allo step successivo. Dopo aver modellato con la lima la bombatura e la forma delle unghie, ho spruzzato l'attivatore da una distanza di circa 20 cm con il dispenser 
in vetro dotato di atomizzatore. A questo punto il sistema di copertura in acrilico è completo e si può scegliere se lasciare le unghie al loro aspetto naturale, lucidandole con la lima lucidante, o dare un tocco di colore con gli smalti semipermanenti.


E' possibile abbinare, infatti, al sistema Easy Design™ l'utilizzo di smalti o smalti semipermanenti per donare colore e carattere alle nostre unghie.
L'esclusivo sistema combinato Ultrapermanente™ unisce la resistenza e la velocità di applicazione dell’acrilico ad immersione Easy Design™ con la durevolezza dello smalto semipermanente Non Stop Color™. Il risultato di questa perfetta sinergia è il prolungamento della normale durata del semipermanente e una sua totale protezione per oltre 4 settimane.



Il Kit Sistema Ultrapermanente™ è disponibile in tre varianti, includendo uno, tre o sei Gel Polish UV&LED Non Stop Color™. Si compone dei tre prodotti protagonisti dell'Acrylic System (Resin Glue con Pennellino 7,5gr, Acrylic Pollen Clear 10gr, Activator ED 100ml) di tre accessori anch'essi già presenti nel Kit ad immersione Easy Design (Dispenser per Attivatore con Atomizzatore 30ml, Lima Mezzaluna, Zebra 100/180, Buffer Bianco 100/100) ed in aggiunta troviamo il Top Coat UV&LED 8gr ed il/i Gel Polish UV&LED – Non Stop Color™ (a scelta).


Gli smalti semipermanenti Non Stop Color™, disponibili in oltre 170 colorazioni + 10 nuances termiche che variano a seconda della temperatura, sono facilissimi da stendere e polimerizzano sia in lampada UV che in lampada LED. I Non Stop Color™ hanno un effetto high gloss, sono resistente a graffi, proteggono le unghie naturali e si rimuovono facilmente in 10 minuti.
Tra le nuances che mi hanno colpito di più ci sono la H059, la H035 e la H018, grazie alle quali le mie unghie si sono vestite di carattere, eleganza e sobrietà con un tocco di scintillio.


Non Stop Color n.H018 Strawberry Moon


Non Stop Color n.H059 Glitter Mosaic + H035 Red Mischief


Neanche a dirlo, gli smalti semipermanenti Non Stop Color™, pur essendo stati appositamente formulati per essere applicati dopo l'Acrylic Dipping System, sono perfetti per essere utilizzati anche da soli, ovvero come semplici semipermanenti.
Durano a lungo, non si sbeccano, né si "restringono" durante la polimerizzazione lasciando scoperte le punte delle unghie. Ovviamente alla fine vanno sigillati con il Top Coat che regala un effetto lucido ed impeccabile.

lunedì 10 luglio 2017

La Florentina Herbarium

Dall’anno 1894 La Florentina realizza saponi e fragranze d’eccellenza le cui formulazioni vegetali sono arricchite da additivi naturali. E' la più antica realtà artigiana toscana di saponi e detergenti che vanta ad oggi ben 123 anni di esperienza, professionalità, tradizione e qualità.


La nuova linea lanciata da La Florentina, Herbarium, è una linea di prodotti a base di miele biologico italiano e additivi naturali. I pack di saponi, creme e detergenti sono semplici ed eleganti grazie alle raffigurazioni a tema floreale che rendono immediatamente intuibili gli estratti naturali che arricchiscono le delicate formulazioni.
Il packaging è talmente raffinato e curato da rendere la linea Herbarium, e più in generale tutti i prodotti del marchio, il regalo prezioso e perfetto per chi ama prendersi cura di sé.
La linea si compone di un'emulsione corpo profumata da 200ml, sapone liquido per le mani nel formato da 500 ml, saponi solidi da 200gr o confezione doppia di saponi.
Le profumazioni disponibili sono quattro: Rosa e Camomilla, Lavanda e Calendula, Acacia e Bergamotto, Melograno e Ginseng.


Il sapone liquido a base di Rosa e Camomilla è un detergente delicato per  le mani dalle proprietà benefiche calmanti e lenitive per la presenza di camomilla e svolge un'azione rinfrescante e idratante per la presenza dell'estratto di rosa. Queste caratteristiche permettono l'utilizzo del prodotto anche nel trattamento delle pelli sensibili o che presentano problemi di varia natura, dall'acne alla couperose.
Questo sapone con proprietà idratanti ed emollienti deterge con cura ma rispetta la pelle e la rende profumata. Non contiene SLS o parabeni e non è testato sugli animali.


Il latte corpo a base di Lavanda e Calendula ha una formulazione delicata che rende la pelle morbida e luminosa. Si tratta di un'emulsione corpo delicatamente profumata indicata per ogni tipo di pelle. Ha una texture ricca ma si assorbe velocemente con un leggero massaggio. La lavanda ha proprietà antibatteriche, antimicrobiche, antistress, analgesiche e antisettiche. La calendula, invece, esercita un effetto antiflogistico sulla cute sensibile e infiammata. Quest'ultima stimola la riepitelizzazione, accelera il turn over epidermico e promuove l’attività dei fibroblasti del derma, favorendo la sintesi del collagene. Insomma, questa emulsione è un vero toccasana per tutti!

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Calendula_Officinalis_Extract.html



I saponi solidi Herbarium per me sono i preferiti di tutta la linea. Non vi nascondo che un paio li ho infilati nei cassetti per profumare la biancheria. Mi riportano alla mia infanzia quando mia nonna apriva gli armadi e fuoriusciva un piacevole e fresco profumo di bucato appena fatto. Quanti ricordi!
Sono un sapone super profumato con una formulazioni nutrienti e idratanti, ideale per detergere la pelle con delicatezza



Le note olfattive uniche e preziose dei prodotti sono inebrianti e portano con loro quell'odore di pulito di una volta. Sono privi di sostanze nocive, lavorati artigianalmente in caldaia e confezionati con cura e dedizione per una clientela esigente e raffinata.
Nascono così saponi da bagno lussuosi, finissimi e pregiati nell’uso.

domenica 9 luglio 2017

Monopoly Italia, l'ultimissima versione del gioco da tavolo più conosciuto al mondo

C'è ancora un po' di tempo prima di partire per il mare e rendere leggere e divertenti le calde giornate di luglio non è semplice per i grandi, figuriamoci per i più piccini. 
Con i giochi da tavolo Hasbro il divertimento è assicurato anche durante le afose domeniche trascorse sul terrazzo di casa.
Uno dei giochi da tavolo che accompagna da sempre le mie estati è sicuramente Monopoly, il gioco da tavolo più conosciuto al mondo (pensate che dalla sua prima edizione è stato giocato da circa 750 milioni di persone e per questo nel 1999 è rientrato tra i Guinness World Records) nel quale ogni giocatore cerca di dominare il mercato, mandando in fallimento tutti gli altri.
Tantissime le versioni sul mercato ma le regole sono sempre le stesse. Durante ogni partita i giocatori (da 2 a 6) devono sfidarsi a colpi di dadi, spostandosi sul tabellone ed acquistando terreni, stazioni o società.
L’ultimissima versione di Monopoly in edizione limitata, Monopoly Italia, vede al posto delle classiche vie 22 città italiane, scelte tramite una votazione che ha visto Genova trionfare e conquistare l’ambita posizione storicamente occupata da Parco della Vittoria.



Oggi a muoversi sul tabellone passando da una città all'altra c'erano i peperoncini, la tazzina di caffè, un pallone e la gondola (son rimaste inutilizzate le pedine a forma di bicicletta e fetta di pizza).


Siamo stati in quattro a sfidarci intorno al tavolo da gioco e la città di Genova è stata acquistata proprio dalla sottoscritta al primo giro (che colpo!). 


Gli imprevisti e le probabilità hanno animato ancor di più la competizione e quel VIA a fine percorso ha permesso di rimpinguare le tasche ad ognuno di noi.



A mano a mano che giocavamo e dopo numerose contrattazioni per lo scambio di proprietà terriere, sulle città si ergevano case e poi alberghi (una volta erano in legno, oggi in materiale plastico ma sempre nei caratteristici colori verde e rosso). L'affitto da pagare quando malauguratamente sono finita sulla proprietà di un altro giocatore m'ha messo praticamente in ginocchio e sono stata proprio la prima a dichiarare bancarotta.
Colei che è riuscita ad amministrare al meglio le proprie finanze, bilanciando gli investimenti con una saggia disponibilità di contanti per affrontare qualsiasi traversia, è stata mia sorella e... chapeau! Praticamente è riuscita a conquistare tre quarti delle città sul tabellone, costruirsi un impero e stringere in una morsa tutti noi concorrenti avversari.
E' stata una mattinata molto piacevole. Il tempo è volato tra un lancio di dadi, un affitto salato ed una risata. Credo proprio che la sana competizione ci abbia uniti ancor di più.
Non vedo l'ora di avere la rivincita!

lunedì 3 luglio 2017

Turbo Changer Transformers e Falconfire Accustrike Series di Hasbro

Come ho già accennato su facebook in questo post, pochi giorni fa abbiamo festeggiato in famiglia il compleanno del mio nipotino, vispo bambino dall'intelligenza acuta di appena otto anni. 
Ogni anno sono solita preparargli una buonissima torta al cioccolato, la sua preferita, e lo sommergo di regali. Lascio agli altri il piacere di regalargli vestiti e completini, si sa che i bambini li considerano doni noiosi. Io preferisco essere la zia dei giochi!
Ammetto che la scelta è stata ardua, i bambini di oggi sono esigenti ed attenti alle ultime novità. Così ho pensato di affidarmi ad Hasbro, la più grande società produttrice di giocattoli al mondo che dal 1923 soddisfa bambini ed adulti. In questo modo non avrei potuto sbagliare.
Ho scelto due giochi ispirati ad un film in proiezione nelle sale cinematografiche, Transformers, e Falconfire Accustrike Series di Nerf. Non posso né so spiegare il suo stupore quando li ha scartati, i suoi occhi sorridevano ed è corso ad abbracciarmi forte. A volte basta così poco per rendere felici i più piccoli, basta solamente saper scegliere i giochi assecondando le loro fantasie.


Con i Transformers sin da subito ha iniziato ad inventare storie, ambientazioni e avventure per salvare il mondo. Per sconfiggere un inatteso e terribile nemico, i Transformers devono però essere rapidissimi e "mutare" il loro aspetto in men che non si dica. I Turbo Changer rispecchiano perfettamente questa necessità e con loro si fa davvero presto a cambiare aspetto.


Turbo Changer Barricade Transformers si trasforma rapidissimo da robot a veicolo e viceversa in un solo fulmineo passaggio. In versione auto sfreccia velocemente con la quinta marcia ingranata; assomiglia ad una pattuglia di polizia ed ha i lampeggianti blu e rossi sul tettuccio. In veste di robot è massiccio ed imponente, solo a guardarlo incute timore.
E' un giocattolo dalle dimensioni piuttosto ridotte che ogni mamma potrà facilmente infilare in borsa e tirar fuori per far giocare il proprio bambino ovunque sia.


Anche Knight Armor Turbo Changer Megatron riesce a trasformarsi in una manciata di secondi. Bastano quattro step per attivare la modalità robotica per il cavaliere che, indossando il casco, calza l'armatura Knight.
Il leader spietato del Decepticon, Megatron, torna così per ripristinare la vita su Cybertron sotto il suo dominio. Con una vendetta impietosa, esplode sul campo di battaglia attaccando tutti gli avversari che stanno in piedi.


Falconfire Accustrike Series è una delle ultime novità lanciate sul mercato nel 2017 da Nerf. E' un blaster dotato di 6 freccette morbide con le quali colpire bersagli. Due colpi in canna, impugnatura salda e mirino per non mancare il centro!
Vorrei segnalare, infine, una carinissima iniziativa a cui sicuramente mio nipote prenderà parte. Nerf ha indetto un casting con il quale selezionare un NerfTuber che diventerà protagonista del mondo Nerf.
Partecipare al casting è molto semplice! Basta registrarsi >> qui << e seguire le istruzioni!